Turno infrasettimanale per la terza giornata della fase di qualificazione al campionato regionale (Girone 1), con l’Albenga U14 che ottiene la sua seconda vittoria consecutiva battendo sul proprio campo il Finale con il netto risultato di 1-5.

Altri tre punti in cassaforte, conquistati in una partita meritatamente vinta dai giovani ingauni di mister Coletti.

Per la cronaca, parte bene l’Albenga che già al 5′ si rende pericolosa con un gran tiro di Montesano su assist di Camiolo e bella risposta del portiere ospite che devia in angolo.

Al 6′ è Schivo che, con un tiro dalla tre quarti che sorvola l’incrocio, cerca di sorprendere il portiere fuori dai pali.

Trisolino-Montesano-Camiolo

È sempre l’Albenga a fare gioco, rendendosi pericolosa e determinata a segnare la rete del vantaggio e ci va vicina al 9′, con un pallonetto al portiere di Montesano su assist di Schivo, con salvataggio clamoroso sulla linea di Roccaro.

Risponde il Finale al’11’ con un bel tiro che esce di poco a lato. Al 20′ arriva il meritato vantaggio per l’Albenga. Palla filtrante di Passaniti per Schivo che, tutto solo davanti al portiere, si vede respingere il tiro dal portiere. E’ lesto El Kafy a ribattere in rete con un pallonetto.

Tre minuti dopo arriva il raddoppio con Montesano che, su preciso assist di Camiolo, dribbla il portiere e segna.

Continua la spinta offensiva ingauna che trova la terza segnatura al 25′ con un tiro da fuori area di Faouzi che la mette sotto il sette. Si chiude così la prima frazione di gioco.

Nella ripresa è sempre l’Albenga a spingere forte e a condurre il gioco. al 16′ palla recuperata da Faouzi per El Kafy e altro salvataggio sulla linea stavolta di Becco. Si arriva al 20′ quando l’Albenga segna la sua quarta rete con gran tiro da fuori area di Schivo che la mette sotto l’incrocio dei pali.

Al 24′ grande parata e deviazione in calcio d’angolo di Trisolino su un bel tiro di Miele. Occasione per il Finale di accorciare con un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Miele ma il suo tiro colpisce la traversa.

La partita sembra chiusa ma invece c’è ancora tempo per la quinta rete dell’Albenga al 35′ con Bonfanti su assist di Messina.

La rete della bandiera per il Finale arriva con La Cava che segna dribblando il portiere Trisolino.

Riusltato Finale 1 – Albenga 5.

L’allenatore Jacopo Coletti, il vice allenatore Valerio Vazio i dirigenti Alessandro Patrucco e Sandro Diomedi, dedicano la vittoria al responsabile del settore giovanile Francesco Virdis.

Prossima partita sabato 21 ottobre. Ospite al Riva la Sanremese.