Campionato di Eccellenza

Terza giornata del girone di ritorno e terza vittoria per l’Albenga di mister Buttu in questa seconda fase del campionato. Sul campo di casa del Riva, che come al solito ospita sugli spalti una nutrita presenza di tifosi e appassionati, l’Albenga archivia la pratica Sestrese con il netto risultato di 4-1 (all’andata 1-2).

Tre punti che consentono alla squadra ingauna di puntare all’obiettivo finale del salto di categoria, badando solo a se stessa e incurante dei risultati altrui, preoccupandosi solo di tenere a debita distanza le dirette inseguitrici, con la seconda in classifica a undici punti di distacco.

Una partita vinta contro una buona Sestrese, sopratutto nella prima frazione di gioco che l’Albenga chiude in vantaggio con il risultato di 2-1, grazie alle reti realizzate al 28′ da Scarrone, che di testa devia in rete un tiro da calcio d’angolo e al 42′ da Sogno, che calcia in rete su preciso assist di Graziani che segue un veloce contropiede dell’Albenga.

La Sestrese, un minuto dopo, realizza la rete della bandiera con un preciso tiro da fuori area di Mura che s’infila sotto l’incrocio dei pali sulla destra di Scalvini.

Un minuto dopo l’inizio della seconda frazione di gioco, l’Albenga porta a tre le reti con un preciso  rasoterra di Anselmo che sorprende il portiere. La quarta e ultima rete ingauna arriva al 31′, ancora con Sogno che segna la sua personale doppietta con un preciso tiro di piatto su assist di De Sousa. Il risultato si mantiene invariato fino alla fine della partita.

Appuntamento per le ore 15 di sabato 4 febbraio per la 4^ giornata di ritorno in casa dei genovesi della Voltrese Vultur. 

ALBENGA: 1 Scalvini, 2 Gibilaro, 3 De Benedetti, 4 Grandoni (20′ st Barisone), 5 Scarrone (26′ De Sousa), 6 Gargiulo, 7 Graziani T, 8 Garibbo (39′ st  Giudice), 9 Sogno (36′ st Mastrippolito), 10 Costantini (15′ pt Trofo), 11 Anselmo – A disposizione:  12 Radu, 13 Barisone, 14 Trofo, 15 Favara, 16 Giudice, 17 Beluffi, 18 Mastroippolito, 19 Mariani, 20 De Sousa – All.: Pietro Buttu – Vice All.: Antonino Barone

 

SESTRESE: 1 Bongiorni, 2 Tecchiati (26′ st Lanza), 3 Palmisano, 4 Zanoli (9′ st Marino), 5 Ansaldo, 6 Padovan, 7 Sakhi (32′ st Castelli), 8 Bazzurro, 9 Mura, 10 Sighieri (15′ st Revello), 11 Ivaldi – A disposizione: 12 Cannavò, 13 Lanza, 14 Audel, 15 Cappadona, 16 Caramello, 17 Montemagno, 18 Marino, 19 Revello, 20 Castelli – All: Cristiano Rossetti

 

  • Arbitro: Alban Zadrima (Pistoia)
  • Ass.ti: Davide Botto (Genova) – Sara Selvini (Genova)
  • Reti: 28′ pt Scarrone (A) – 42′ pt Sogno (A) – 43′ pt Mura (S) – 1′ st Anselmo (A) – 31′ st Sogno (A)
  • Recupero: 3′ pt – 3′ st
  • Ammoniti: 34′ pt Gibilaro (A) – 35′ pt  Zanoli (S) – 42′ pt Mura (S) – 43′ st Bazzurro (S) – Rossetti (All. S)