CAMPIONATO DI ECCELLENZA

Prima giornata del girone di ritorno, con l’Albenga che vince all’Annibale Riva contro il Rapallo Ruentes con il risultato di 3 – 0 (all’andata 2-3).

Una vittoria contro un’ottima avversaria, che consente all’Albenga di muovere la classifica incamerando i tre punti in palio e che, sopratutto, archivia in fretta le due sconfitte subite nelle ultime due giornate del girone di andata.

Un’ulteriore spinta positiva per la squadra di mister Buttu, sempre più concentrata e determinata nel mantenere a debita distanza le dirette inseguitrici.

Per la cronaca, passano dodici minuti e l’Albenga è già in vantaggio con Grandoni che segna raccogliendo un passaggio di Sogno in area su velo di Garibbo. Due minuti dopo Sogno segna la rete del 2-0 con un preciso e angolato tiro. Al 28′ della seconda frazione di gioco è ancora Sogno a realizzare la terza rete per l’Albenga, raccogliendo uno spiovente in area e segnando a colpo sicuro.

Domenica 22 gennaio l’Albenga sarà ospite dell’Athletic Club Albaro. Fischio d’inizio alle 15 allo stadio di Santa Margherita Ligure.

ALBENGA: 1 Radu, 2 Gibilaro (30′ st Beluffi), 3 Favara, 4 Grandoni, 5 Moi (14′ st Mastrippolito), 6 De Benedetti, 7 T. Graziani (40′ st Mariani), 8 Garibbo (14′ st Trofo), 9 Sogno (35′ st De Sousa), 10 Costantini, 11 Anselmo – A disposizione: 12 Scalvini, 13 D’Arcangelo, 14 Trofo, 15 Fazio, 16 Giudice, 17 Mastrippolito, 18 Mariani, 19 Beluffi, 20 De Sousa. – All.: Pietro Buttu – Vice All.: Antonino Barone

RAPALLO RUENTES: 1 Longato, 2 Patini, 3 Scarf, 4 Marchetti (21′ st Orlando), 5 Chella, 6 Casanova, 7 Bacherotti (7′ st Bondi), 8 Castro, 9 Anaya Ruiz, 10 Tracanna, 11 Costa (1′ st  Matarozzi) – A disposizione: 12 Addamo, 13 Matarozzi, 14 Ozuna, 15 Cova Ferrando, 16 Picasso, 17 Bondi, 18 Parigi, 19 Orlando, 20 Cristiani – All: Stefano Fresia

  • Arbitro: Andrea Fanciullacci (Savona)
  • Ass.ti: Gianluca Lazzaro (Imperia) – Florjana Doci (Savona)
  • Reti: 12′ Grandoni (A) – 14′ pt e 28′ st Sogno (A)
  • Recupero: 2′ pt – 3′ st
  • Ammoniti: 3′ st Matarozzi (R) – 22′ st Grandoni (A)