Gli Juniores di Eccellenza U19 dell’Albenga chiudono il campionato battendo l’Imperia 2-1, nella partita (ultima di campionato) giocata nel pomeriggio odierno all’Annibale Riva (all’andata 4-3 per l’Imperia).

Con questi tre punti conquistati, la squadra di mister Mambrin si classifica al settimo posto con 39 punti (26 partite giocate, 12 vinte, 3 pareggiate e 11 perse, con 49 gol fatti e 41 subiti).

Una vittoria che l’Albenga ha cercato e ottenuto con cuore e determinazione, in una partita dove entrambe le formazioni hanno avuto le loro occasioni per passare in vantaggio. Nel primo tempo ci prova  Frazzetto  che, raccolto un cross di De Boni, tira in porta ma il pallone sorvola di poco la traversa. Si fa vedere l’Imperia con un tiro di Ascheri che trova un attento Torrieli a parare e deviare in angolo.

Al 28′ la punizione calciata da Zirano impatta sulla barriera che devia in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina arriva il vantaggio ingauno con Zirano. Il primo tempo si chiude con l’Albenga in vantaggio per 1-0.

Da sx a dx: Alessandro Patrucco (dirigente), mister Marco Mambrin e mister Antonello Pulerà

Dopo cinque minuti di gioco del secondo tempo, arriva il primo tentativo ingauno di raddoppiare con un tiro di Zirano che esce di lato. La rete del 2-0 arriva su un lancio perfetto di De Boni che trova libero Lorenzo Destito che, con un preciso tiro al volo, insacca sotto l’incrocio dei pali. Un autentico “eurogol” per il giovane attaccante dell’Albenga.

Palla in centro e l’Imperia segna subito la rete della bandiera con il neo entrato Casella che raccoglie in area un cross di Ascheri. Prova l’Albenga a segnare la terza rete con Dedja ma il suo tiro finisce fuori sfiorando il palo. La partita termine dopo quattro minuti di recupero con la vittoria dell’Albenga che batte l’Imperia 2-1.

Da sottolineare la grinta del classe 2007 Francesco Berta, autore di una grandissima partita. Il capitano Tommaso Pulerà insieme a tutta la squadra e ai dirigenti Alessandro Patrucco e Luca Gastaldi, dedicano la vittoria ai mister Marco Mambrin e Antonello Pulerà, per la grande passione a disposizione dell’Albenga calcio dentro e fuori dello stadio Riva.

 

 

ALBENGA: 1 Torrielli, 2 Guglielmone, 3 Campari, 4 Pulerà, 5 Massa, 6 Polnyi, 7 Frazzetto, 8 Etzi, 9 Dedja, 10 Zirano, 11 De Boni – A disposizione: 12 Barroero, 13 Monfasani, 14 Gerini, 15 Za Garibaldi, 16 Fazio, 17 Gaglioti, 18 L. Destito, 19 Berta  – All: Mambrin Marco – Vice All.: Paolo Pulerà – Dirigenti Acc.: Alessandro Patrucco