Mancava solo il recupero della partita dell’Albenga contro la capolista Angelo Baiardo, valida per l’8^ e ultima giornata di ritorno, già in programma per domenica 29 maggio, per chiudere ufficialmente la stagione relativa al Campionato di Eccellenza Femminile.

Nella serata di ieri, le due formazioni si sono affrontate all’Annibale Riva, in una partita che al termine ha visto prevalere la squadra ospite dell’Angelo Baiardo sulle ragazze di mister Carle, con il risultato di 1-4.

Una vittoria per la capolista che si è confermata la squadra più forte di tutto il campionato, contro la quale l’Albenga ha comunque ben figurato.

Per la cronaca, il primo tempo si è chiuso con l’Angelo Baiardo in vantaggio per 0-3. Nella seconda frazione di gioco, l’Albenga realizza la sua unica rete al  53′ con Razzaio su calcio di rigore. La quarta e ultima rete arriva al 60′. Risultato finale Albenga 1 – Angelo Baiardo 4.

Si conclude così il campionato di Eccellenza Femminile, con l’Albenga al sesto posto in classifica (nel corso del campionato si è ritirata la squadra dello Spezia Calcio Femminile) con 18 punti su 16 partite giocate, con 5 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte, realizzando 19 reti e subendone 35.

ALBENGA: Tonietta, Rembado, Isoleri, Giusto, Vignola, Gerundo, Salliu, Cicero, Taramasso, Lanzetti, Razzaio – A disposizione: Ventura, Rattazzo, Beviacqua, Andreis, Masetta, De Leo, Lira Moreira, Jaouhari – All: Maurizio Carle

ANGELO BAIARDO: Giacinto, Bertoncini, Trichilo, Guardo, Migliardo, Deplanu, Spiga, Minopoli, Calcagno, Guardo, Rosati – A disposizione: Denevi, Borile, Testino, Nasso, Favoni – All.: Federico Belotti

Reti: 11′ – 40′ Guardo (AB) – 44′ Migliardo (AB) – 53′ Razzaio (A) – 60′ Calcagno (AB)