Campionato di Eccellenza – 7^ giornata di ritorno

In una partita caratterizzata dal forte vento, Albenga e Rivasamba si dividono la posta con un giusto pareggio a reti bianche. Dopo il passo falso della settimana precedente in casa della Genova Calcio, un’Albenga rimaneggiata torna a muovere la classifica portando a casa un punto. Forse ci si aspettava qualcosa di più ma, alla luce dei risultati odierni, la distanza sulla Lavagnese, diretta inseguitrice, rimane invariato a più 8 e un’altra giornata di campionato è andata.

Si potrebbe dire, col senno di poi, un’occasione persa per l’Albenga di aumentare il distacco e per la Lavagnese di accorciarlo ulteriormente. Tutto ciò in vista dello scontro diretto della prossima settimana in casa della Lavagnese, 8^ giornata di ritorno. Una partita importante dall’alto valore simbolico tra le prime due della classe ma certamente non determinante per l’esito finale del campionato.

ALBENGA:  1 Radu, 2 Barisone, 3 Mastroippolito, 4 Garibbo, 5  Scarrone (31′ st De Sousa), 6 De Benedetti, 7 Mariani (30′ st Beluffi) 8 Grandoni, 9 Sogno, 10 Graziani T, 11 Anselmo – A disposizione:  12 Scalvini, 13 D’Arcangelo, 14 Giudice, 15 Favara, 16 Gibilaro, 17 Beluffi, 18 Patrucco, 19 De Sousa, 20 De Boni – All: All.: Pietro Buttu – Vice All.: Antonino Barone

RIVASAMBA: 1 Cavagnaro, 2 Padi, 3 Latin, 4 Bacigalupo, 5 Porro, 6 Del Corso, 7 Campana (15′ st Cusato), 8 Bagnato, 9 Piccardo (21′ st Padi), 10 Linale, 11 Oliveri (36′ st Pintus) – A disposizione: 12 Barbieri, 13 Tortorella, 14 Ghiggeri, 15 Salku, 16 Cuneo, 17 Petrucci, 18 Cusato, 19 Pintus, 20 Padi – All: Stefano Buccellato

  • Arbitro: Andrea Fanciullaci (Savona) – Ass.ti: Enrico Conio (Genova)Davide Salinelli (Genova)
  • Recupero: 2′ pt – 5′ 2t
  • Reti: ///
  • Ammoniti: 17′ st T. Graziani (A) – 18′ st Barisone (A)